lunedì 05 dicembre | 09:58
pubblicato il 08/lug/2013 15:35

Arcivescovo Agrigento: legge su immigrati va cambiata -VideoDoc

Mons. Montenegro: ma fenomeno non sia più considerato emergenza

Arcivescovo Agrigento: legge su immigrati va cambiata -VideoDoc

Lampedusa, (askanews) - La legge sull'immigrazione va cambiata. Lo dice l'arcivescovo di Agrigento, monsignor Francesco Montenegro, al termine della visita di Papa Bergoglio: "Bisogna rivedere e cambiare la legge. L'immigrazione non sia più considerata un'emergenza, perché la nostra emigrazione non è un'emergenza, e perchè quella degli altri è emergenza? Noi facciamo le valigie e partiamo e gli altri ci accolgono. Così dovremmo fare noi con chi viene a bussare alle nostre porte". "Se il Papa come prima visita sceglie Lampedusa - ha proseguito l'arcivescovo - questo ha un significato, non è una gita scolastica e se ha scelto proprio quest'Isola dove la povertà e la sofferenza ogni giorno mettono sempre più le radici, credo che non possa non far riflettere e sarebbe triste se dopo un viaggio simile tutto rimasse come prima".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari