venerdì 24 febbraio | 05:21
pubblicato il 14/mar/2014 18:33

Approvato piano ambientale, Ilva Taranto sarà fabbrica salubre

Cdm vara piano di 36 mesi, "assicurare a Taranto salute e lavoro"

Approvato piano ambientale, Ilva Taranto sarà fabbrica salubre

Roma (askanews) - Approvato dal consiglio dei ministri il piano ambientale dell'Ilva, che prevede un percorso di 36 mesi per la bonifica e il risanamento. Per il governo è "un nuovo importante passo avanti per assicurare a Taranto salute e lavoro", e "alla fine di questo percorso di 36 mesi l Ilva diventerà una fabbrica salubre, dotata dei migliori dispositivi e delle più moderne tecnologie per la tutela ambientale, e quindi capace di stare sul mercato internazionale della siderurgia con un ruolo rilevante".Il Piano prevede le azioni e i tempi necessari per garantire il rispetto delle prescrizioni di legge e dell'Autorizzazione Integrata Ambientale: tutte le prescrizioni previste dovranno essere ultimate entro agosto 2016.Dopo l'approvazione del Piano dovrà essere predisposto dal Commissario straordinario il piano industriale di conformazione delle attività produttive, che dovrà essere approvato dal Consiglio dei ministri.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech