lunedì 27 febbraio | 01:20
pubblicato il 22/mar/2013 12:44

Apple alla conquista dell'India, obiettivo: mercato smartphone

L'azienda di Cupertino cambia strategia e guadagna quote

Apple alla conquista dell'India, obiettivo: mercato smartphone

Milano, (askanews) - Apple va alla conquista dell'India. Un mercato finora trascurato ma che diventa sempre più appetibile man mano che la concorrenza in Occidente si fa sempre più agguerrita.Apple quindi ha cambiato radicalmente strategia di vendita dando il via libera al commercio degli iPhone anche ai piccoli negozi familiari, a cui si rivolge la maggior parte degli indiani per l'acquisto di prodotti tecnologici. Fino a poco tempo fa la vendita era nelle mani dei soli operatori telefonici indiani, col risultato che i telefoni costavano il 30% in più rispetto agli Stati Uniti con attese lunghe da 10 mesi ad un anno per gli acquirenti. Una scelta che ha premiato."Nell'ultimo trimestre Apple è diventato il numero due nel mercato" spiega Venu Reddy della IDC. Per la precisione avrebbe conquistato il 15,6% del mercato davanti a Sony e Noklia. Il leader resta Samsung con oltre il 38%. Un primato che rischia di essere messo in pericolo ora che Apple ha messo gli occhi sull'enorme potenziale indiano.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech