lunedì 20 febbraio | 14:20
pubblicato il 22/ott/2011 18:30

Applauso robotico e allerta tsunami 3D: idee in mostra a Tokyo

Novità tecnologiche al Digital Content Expo

Applauso robotico e allerta tsunami 3D: idee in mostra a Tokyo

Il calore umano di un applauso, generato non dall'uomo, ma da un robot: è il benvenuto ai visitatori del Digital Contento Expo di Tokyo, una tre giorni dedicata alle ultime invenzioni dei ricercatori giapponesi. Le mani robotiche si chiamano Ondz: la pelle umana viene riprodotta con materiali flessibili."Gli applausi mostrano un'emozione. Il robot può essere utilizzato in contesti diversi, per questo l'ho fabbricato" spiega l'inventore, Masato Takahashi, il cui obiettivo è emozionare il pubblico che assiste a una performance, anche online. Alla fiera c'è spazio per la tecnologia 3D, che sfrutta il laser per creare immagini formate da piccoli puntini luminosi: un'idea per le insegne pubblicitarie, ma anche per dare l'allarme in caso di pericolo."Si possono proiettare messaggi di allerta terremoto o tsunami sulla facciata di un edificio, in modo che tutti possano vederli" dice l'ingegner Hayato Watanabe. Con questa tecnologia si possono realizzare immagini a sei metri da terra e in uno spazio di tre metri quadri. Dallo spettacolo all'utilità sociale, sino all'intrattenimento: a Tokyo ci sono il computer a forma di cartone della pizza, per golosi della tecnologia, e le tessere del domino che cadono senza toccarle grazie alle onde radio.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia