mercoledì 18 gennaio | 07:27
pubblicato il 03/ott/2011 11:25

Appello di Miss Italia per Francesco Azzarà: spero torni presto

Francesca Bivone festeggiata dai suoi concittadini a Sinopoli

Appello di Miss Italia per Francesco Azzarà: spero torni presto

"Oggi state festeggiando me ma spero, e mi auguro, che il prima possibile si possa festeggiare il ritorno a casa di Francesco Azzarà". A parlare è Stefania Bivone, la 18enne neo Miss Italia che durante la festa organizzata per il ritorno nella sua città, Sinopoli, in Calabria, ha espresso il desiderio di una felice soluzione del rapimento del collaboratore italiano di Emergency, sequestrato a Nyala, in Darfur il 14 agosto scorso. A Sinopli c'è stato un vero e porprio bagno di folla per la reginetta della bellezza italiana, arrivata a bordo di un'auto d'epoca del 1932 scoperta, dopo avere attraversato l'intero paese imbandierato. Oltre che dai concittadini e dal sindaco, di Sinopoli, Luigi Chiappalone, è stata festeggiata da tantissimi calabresi giunti da tutta la regione.

Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa