giovedì 08 dicembre | 03:22
pubblicato il 22/nov/2012 16:07

Appalti, Renata Polverini indagata: pm Roma chiede archiviazione

Accertamenti coordinati dal sostituto procuratore Paolo Ielo

Appalti, Renata Polverini indagata: pm Roma chiede archiviazione

Roma, 22 nov. (askanews) - Il presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, e l'assessore regionale al Bilancio, Stefano Cetica, risultano iscritti sul registro degli indagati della Procura di Roma nell'ambito di un filone d'inchiesta sugli appalti pubblici. Comunque, per il filone che coinvolge la governatrice e lo stesso Cetica è già stata sollecitata dal pm Paolo Ielo l'archiviazione. L'accertamento riguarda commesse e spese fatte nel settore della sanità. La contestazione per Polverini e Cetica è quella di abuso d'ufficio. Secondo l'autorità inquirente non sono emerse irregolarità rispetto a quanto segnalato da un denunciante. Al massimo potrebbero ravvisarsi - è la convinzione dei magistrati - profili civilistici e amministrativi, ma sicuramente non penali. Sulla questione dovrà pronunciarsi il gip.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni