sabato 10 dicembre | 10:10
pubblicato il 04/nov/2011 19:11

Appalti G8/ Chiuse indagini a Roma per casa Scajola

Gdf notifica atto a legali ex ministro e Diego Anemone

Appalti G8/ Chiuse indagini a Roma per casa Scajola

Roma, 4 nov. (askanews) - Finanziamento illecito a singolo parlamentare. Per questa accusa la procura di Roma ha chiuso formalmente le indagini nei confronti dell'ex ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola e dell'imprenditore Diego Anemone. La vicenda è quella relativa alla abitazione con vista sul Colosseo, in via del Fagutale. L'atto di formale chiusura delle indagini, che prelude in genere alla richiesta di rinvio a giudizio, è stato notificato nel pomeriggio ai legali dei due indagati dagli uomini del nucleo di polizia tributaria della Gdf.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina