mercoledì 22 febbraio | 08:08
pubblicato il 04/nov/2011 19:11

Appalti G8/ Chiuse indagini a Roma per casa Scajola

Gdf notifica atto a legali ex ministro e Diego Anemone

Appalti G8/ Chiuse indagini a Roma per casa Scajola

Roma, 4 nov. (askanews) - Finanziamento illecito a singolo parlamentare. Per questa accusa la procura di Roma ha chiuso formalmente le indagini nei confronti dell'ex ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola e dell'imprenditore Diego Anemone. La vicenda è quella relativa alla abitazione con vista sul Colosseo, in via del Fagutale. L'atto di formale chiusura delle indagini, che prelude in genere alla richiesta di rinvio a giudizio, è stato notificato nel pomeriggio ai legali dei due indagati dagli uomini del nucleo di polizia tributaria della Gdf.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia