martedì 06 dicembre | 09:50
pubblicato il 07/nov/2012 14:12

Appalti G8/ Arrestato ex consigliere Corte Conti, Colosimo

E' accusato di concussione. Inchiesta dei pm Calò e Felici

Appalti G8/ Arrestato ex consigliere Corte Conti, Colosimo

Roma, 7 nov. (askanews) - E' stato arrestato l'ex consigliere della corte dei conti, Antonello Colosimo. L'accusa contestata dal gip del tribunale di Roma, Maurizio Caivano, è quella di concussione. L'inchiesta dei pm Roberto Felici ed Ilaria Calò riguarda gli appalti del G8 e di altri grandi eventi gesti dal provveditorato ai lavori pubblici. Il nome di Colosimo era stato fatto dall'imprenditore Francesco Maria De Vito Piscicelli nell'ambito degli accertamenti avviati dalla Procura della Capitale. Il magistrato contabile a riposo è stato anche capo gabinetto del ministero dell'agricoltura. Secondo gli inquirenti avrebbe usufruito di beni e utilità per circa 200mila euro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari