venerdì 24 febbraio | 21:10
pubblicato il 23/gen/2014 18:00

Antimafia: Garofali, per aziende anche 15 anni tra sequestro e confisca

(ASCA) - Roma, 23 gen 2014 - Esiste ancora un ''fortissimo divario'' tra confisca e sequestri di beni sottratti alla criminalita' organizzata, soprattutto per quanto riguarda le aziende. Uno dei problemi e' quello del lasso temporale che, alcune volte, ha raggiunto anche i 15 anni prima di arrivare alle confische definitive. A ricordarlo e' stato il segretario generale della presidenza del Consiglio, Roberto Garofoli, magistrato del Consiglio di Stato e presidente della Commissione che ha elaborato il Rapporto sulle politiche antimafia del Governo.

Garofali ha detto che, addirittura, il 90% delle aziende sequestrate non giunge a confisca definitiva e che si debbono affrontare ''una serie di fattori e criticita''' che investono anche aziende ''importanti'' sequestrate anche per diverse centinaia di migliaia di euro. Si tratta - ha poi concluso il magistraro - di una perdita finanziaria per lo Stato''. gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech