domenica 26 febbraio | 14:17
pubblicato il 05/dic/2013 15:51

Antartide: precipita elicottero Corea Sud. Soccorsi da italiani

Antartide: precipita elicottero Corea Sud. Soccorsi da italiani

(ASCA) - Roma, 5 nov - Un elicottero e' precipitalo oggi nella Baia di Terranova, causando il ferimento di almeno quattro dei ricercatori sud coreani a bordo. L'incidente e' avvenuto, da quanto risulta ad Asca, presumibilmente per un contatto dell'elicottero con la nave sud coreana ancorata nella Baia di Ross, presso la base italiana ''Mario Zucchelli''. Proprio gli italiani sono stati tra i primi a fornire soccorso ai feriti, principalmente ustionati, che sono stati trasportati alla base americana di McMurdo e successivamente verso la Nuova Zelanda. I sud coreani stanno realizzando a tempo di record una nuova base antartica a circa 20 chilometri dalla Base italiana dedicata a Mario Zucchelli, e si avvalgono anche del supporto del personale della missione tricolore, l'unica in zona ad avere una pista su ghiaccio per l'atterraggio di aerei e un molo di attracco.

gdb/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech