martedì 06 dicembre | 21:34
pubblicato il 26/gen/2013 13:39

Anno giudiziario/Roma: Santacroce, in aumento reati nel settore rifiuti

(ASCA) - Roma, 26 gen - ''In materia ambientale va segnalato il forte aumento di reati che si riferiscono al settore dei rifiuti e dello smaltimento di liquami (da 506 si e' saliti a 832)''. E' quanto si legge nella Relazione del presidente dalla Corte d'Appello di Roma, Giorgio Santacroce, in occasione dell'inaugurazione dell'anno giudiziario, sottolineando inoltre che ''risultano in aumento le denunce per maltrattamenti e uccisioni di animali(565), per mancato versamento dei contributi previdenziali (778), per violazione della normativa sulla tutela dei lavoratori e sull'utilizzo di manodopera straniera e clandestina (406)''.

bet/mar/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni