giovedì 08 dicembre | 00:15
pubblicato il 25/gen/2014 17:13

Anno Giudiziario/Napoli: Bonajuto, pericolo mutazione genetica Camorra

(ASCA) - Napoli, 25 gen 2014 - Punta soprattutto sulle perverse conseguenze della corruzione dilagante il discorso tenuto dal presidente della Corte d'appello di Napoli Antonio Bonajuto che vede come soluzione alla ''oggettiva richiesta di giustizia'' l'assegnazione di maggiori risorse all'Agenzia dei beni confiscati. Nel corso del suo intervento in occasione dell'Anno Giudiziario a Napoli, Bonajuto ha sottolineato il ruolo diverso e piu' pervasivo della camorra, caratterizzata da una ''mutazione genetica tale da creare nuovi attacchi al sistema economico e ambientale nel distretto napoletano''. Di qui un'altra circostanza pesante: quella corruzione dilagante che ''incide soprattutto sul settore degli appalti, delle costruzioni'', quindi sulla ''salvaguardia di un territorio troppe volte violato da roghi dolosi''. La soluzione non puo' che essere quella di insistere sul fronte ''dell'esecutivita' penale'' e, di conseguenza, quanto alla ''necessita' di rendere esecutive in modo tempestivo le sentenze, specie in materia di confische, non basta il processo, se poi le sentenze non vengono applicate''. Bisognerebbe, invece, il suo appello - ''assegnare risorse all'agenzia dei beni confiscati per conseguire l'oggettiva richiesta di giustizia''.

dqu/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni