lunedì 20 febbraio | 17:15
pubblicato il 25/gen/2014 12:09

Anno giudiziario/Milano: Canzio, stop a prescrizione dopo primo grado

(ASCA) - Milano, 25 gen 2014 - Il calcolo dei termini di prescrizione andrebbe 'sterilizzato' dopo il primo grado di giudizio. Questa la proposta avanzata dal presidente della Corte d'Appello di Milano, Giovanni Canzio, durante la cerimonia di inaugurazione dell'anno giudiziario.

Secondo l'alto magistrato, la disciplina che regola la prescrizione ''estende illogicamente i suoi effetti sul processo penale, mentre sarebbe corretto sterilizzarne l'operativita' almeno dopo la sentenza di condanna di primo grado, assicurando poi termini celeri e certi per le eventuali fasi di impugnazione''. Per Canzio, infatti, ''il giusto processo deve potersi muovere lungo i binari procedimentali solidi ed efficienti, sicche' sia in grado, in tempi ragionevoli e certi, di dare risposte alle legittime ansie legalitarie e securitarie della collettivita', senza che risulti compromesso il nucleo forte delle garanzie e e delle liberta' dell'imputato''.

fcz/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia