martedì 24 gennaio | 00:56
pubblicato il 23/gen/2014 16:30

Animali: Pet-food made in Italy per cani e gatti americani

Animali: Pet-food made in Italy per cani e gatti americani

(ASCA) - Roma, 23 gen 2014 - Un'azienda italiana, SANYpet Spa, specializzata nella produzione di alimenti dietetici, biologici e di mantenimento per cani e gatti, ha messo a segno un risultato mai raggiunto prima da nessun altro produttore europeo di Pet-food secco: l'autorizzazione da parte dell'Usda (United States Departement of Agricolture) ad esportare i propri mangimi negli Stati Uniti, con il conseguente avvio di una succursale in Florida.

Il 'via libera' ufficiale da parte delle autorita' statunitensi, e' arrivato nella sede dell'Azienda, a Bagnoli di Sopra (Padova), a conclusione di una procedura che ha portato un team di veterinari americani in missione in Italia allo scopo di passare al setaccio le linee produttive dedicate al secco nello stabilimento SANYpet. La ragione per cui nessun produttore europeo era riuscito sinora a ottenere l'ambito permesso a esportare mangimi secchi, in quello che e' di gran lunga il piu' importante mercato al dettaglio per il Pet-food (si stima un valore superiore ai 21 miliardi di dollari, con una spesa media in mangimi di 239 dollari per i cani e 203 dollari per i gatti) risiede nelle caratteristiche che la fabbricazione del prodotto deve necessariamente avere, prima fra tutte, l'assenza di 'cross contamination' con materie prime non autorizzate o provenienti da Paesi considerati a rischio dagli Stati Uniti. Le procedure del sistema gestione qualita' e igiene applicate da SANYpet hanno soddisfatto gli ispettori Usda. Il placet ha richiesto l'intervento a supporto anche da parte delle autorita' sanitarie italiane, nonche' l'adozione di una serie di modifiche alle procedure aziendali di controllo qualita' per allinearle ai modelli statunitensi, molto avanzati e particolarmente rigorosi. ''Si tratta di un passaggio importante per la nostra azienda e per il settore del made in Italy. Siamo orgogliosi del lavoro che stiamo portando avanti nel pieno rispetto della nostra filosofia che ha come primo obiettivo quello di garantire il benessere degli animali partendo proprio dall'alimentazione'', dichiara Massimo Parise, amministratore selegato di SANYpet Spa, societa' che vanta in Italia un fatturato pari a circa 18 milioni di euro e, come detto, ha gia' avviato una succursale in Florida, Forza10 USA Corp, con il compito di creare la rete commerciale di vendita negli Usa. red-gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4