venerdì 20 gennaio | 13:21
pubblicato il 04/ott/2013 15:36

Animali: bocciato ricorso Delfinario Rimini, cetacei non tornano

Animali: bocciato ricorso Delfinario Rimini, cetacei non tornano

(ASCA) - Roma, 4 ott - Nuova sconfitta per il Delfinario di Rimini al tribunale del Riesame chiamato a pronunciarsi su un secondo ricorso, a nome della societa' titolare della struttura. Il tribunale del Riesame ha, infatti, giudicato inammissibile questo nuovo ricorso, dopo la pronuncia chiara ed irrevocabile della settimana scorsa che aveva confermato il sequestro preventivo dei delfini. Lo comunicano in una nota congiunta Lav, Enpa e Marevivo.

''Una nuova pronuncia dell'Autorita' giudiziaria che conferma ancora una volta - sottolineano le 3 associazioni - il sequestro preventivo degli animali, stabilendo che i delfini non debbano tornare al delfinario e che quanto raccolto dalla magistratura e della polizia giudiziaria sia sufficiente a prefigurare le ipotesi di reato di maltrattamento''. ''Il sindaco di Rimini, che ad oggi non ha neanche risposto alla richiesta di incontro delle associazioni, prenda atto della conferma delle ipotesi di reato e del sequestro e abbandoni il progetto di costruzione di un nuovo delfinario sul territorio di Rimini'', proseguono Lav, Marevivo ed Enpa, chiedendo ''che non si costruisca una nuova prigione per i delfini e che non si spendano milioni di euro dei cittadini come invece si intende fare e come l'amministrazione pubblica sta cercando di realizzare''.

Secondo le tre associazioni, inoltre, ''l'amministrazione di Rimini deve prendere atto che il problema non sono solo le dimensioni di una vasca ma l'uso inaccettabile che viene fatto di mammiferi marini costretti a vivere in spazi comunque inadeguati e ad esibirsi a comando, 'grazie' all'addestramento che avviene attraverso la deprivazione alimentare, evidente forma di grave maltrattamento''.

Lav, Marevivo ed Enpa ringraziano il Servizio Cites del Corpo forestale dello Stato e la magistratura per aver reso possibile questa nuova importante pronuncia a tutela dei delfini.

com-stt/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Campidoglio
Raggi: la Giunta capitolina approva emendamento a Bilancio
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Our Place in Space, in mostra l'Universo nelle immagini di Hubble
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale