mercoledì 07 dicembre | 14:12
pubblicato il 07/ago/2012 15:07

Andreotti, il Divo simbolo della storia della Repubblica - Scheda

Il senatore nato a Rina uk 14 gennao del 1919

Andreotti, il Divo simbolo della storia della Repubblica - Scheda

Roma (askanews) - "Il potere logora chi non ce l'ha". racchiusa in questo motto, una delle sue frasi più famose, la vita di Giulio Andreotti, iniziata il 14 gennaio del 1919 a Roma. Protagonista della vita politica italiana dal 1945, nella Democrazia Cristiana, è stato nell'Assemblea Costituente e in Parlamento, dal 1948 deputato e dal 1991 senatore a vita, sette volte presidente del Consiglio, ministro, tra gli altri, di Difesa, Esteri, Finanze, Tesoro e Interno. Solo su uno scranno non gli è mai riuscito di sedere: quello del Quirinale.Dopo la Seconda guerra mondiale il cardinale Montini lo promuove presso Alcide De Gasperi: così diventa sottosegretario alla Presidenza del Consiglio. La sua figura politica attraversa la storia italiana, dal boom economico degli anni '60 alla Seconda Repubblica, passando per gli anni di piombo e Mani Pulite, da cui Andreotti esce colpito ma di striscio, come lui stesso ricordava. Anche i detrattori gli riconoscono la capacità di sopravvivere a scandali, accuse, processi. Supera anche il confronto con i magistrati di Palermo, che lo rinviarono a giudizio per i rapporti presunti con Totò Riina e Cosa Nostra.Ma per capire l'Andreotti politico bisogna capire l'uomo. Calmo, meticoloso, pignolo, dalla straordinaria memoria e dai molti soprannomi: la sfinge, Belzebù, il papa nero, il Divo Giulio, come l'omonimo film di Paolo Sorrentino. Proprio una delle scene iniziali è l'emblema dell'uomo Andreotti: chino sulla scrivania, con la testa circondata da spilloni da agopuntura per lenire i dolori dell'emicrania che storicamente lo affligge. Una costante di vita alla pari del potere.

Gli articoli più letti
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Papa
Papa: terrorismo ammala e deforma religione, non c'è Dio di odio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni