venerdì 09 dicembre | 18:35
pubblicato il 24/gen/2013 10:45

Ancora violenza a Napoli, ucciso un 34enne legato alla camorra

L'omicidio nel quartiere Barra, la vittima aveva precedenti

Ancora violenza a Napoli, ucciso un 34enne legato alla camorra

Napoli (askanews) - Secondo omicidio a Napoli in questo inizio di 2013. Nella serata di mercoledì è stato infatti ucciso nel quartiere periferico di Barra un 34enne già noto alle forze dell'ordine per episodi criminali legati alla droga e alla ricettazione. L'agguato, costato la vita a Ciro Valda, è avvenuto in via Mastellone, a pochi passi dall'abitazione della vittima che, secondo la ricostruzione dei carabinieri, sarebbe stato freddato con una serie di colpi di pistola sparati molto da vicino. L'omicidio sembra inserirsi anche in un contesto di camorra, Valda, secondo gli investigatori, era infatti affiliato al clan Cuccaro-Aprea, attivo nella zona orientale del capoluogo partenopeo. Analizzando la dinamica dell'agguato, i carabinieri si dicono sicuri della matrice camorristica dell'omicidio. E in città torna la paura di nuove guerre tra i clan.

Gli articoli più letti
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina