sabato 25 febbraio | 22:17
pubblicato il 12/ott/2013 14:42

Ancora un naufragio nel Mediterraneo: 34 morti e 206 superstiti

Orrore non ha fine, in arrivo altri migranti

Ancora un naufragio nel Mediterraneo: 34 morti e 206 superstiti

Palermo (askanews) - L'orrore non ha fine. Nelle acque del Mediterraneo si è consumata una nuova catastrofe umanitaria. E' di 34 migranti morti e 206 superstiti il bilancio del nuovo naufragio avvenuto venerdì sera nel Canale di Sicilia. Sono 143 quelli tratti in salvo dalla Marina maltese e arrivati a La Valletta. I corpi delle vittime sono stati recuperati e portati sul molo Favaloro di Lampedusa. Secondo la Marina maltese, il naufragio sarebbe avvenuto perchè i migranti hanno cominciato ad agitarsi per farsi notare da un aereo militare in ricognizione nel Canale di Sicilia. La ressa dunque avrebbe provocato il capovolgimento dell'imbarcazione che era instabile.Mentre erano ancora in corso le operazioni di soccorso, la Guardia Costiera ha aiutato altri quattro barconi in difficoltà, ma il flusso di migranti non si è fermato, anzi sarebbero in arrivo altre imbarcazioni, con il loro carico di disperazione, centinaia di migranti in fuga dai loro paesi, dalla guerra e dalla fame."Al prossimo vertice europeo non lascerò il tavolo finchè non ci sarà una soluzione reale", ha detto il premier maltese Muscat che ha chiamato il presidente del Consiglio Ue Van Rompuy.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech