lunedì 27 febbraio | 04:46
pubblicato il 27/dic/2014 10:57

Ancona, ucciso in camera da letto da ladro sorpreso in casa

Vittima un uomo di 53 anni

Ancona, ucciso in camera da letto da ladro sorpreso in casa

Ancona, 27 dic. (askanews) - Un uomo di 53 anni che aveva sorpreso un ladro in casa, è stato trovato morto per gravi lesioni alla testa, nella camera da letto del suo appartamento di via Circonvallazione a Chiaravalle, nell'anconetano. La vittima si chiamava Giancarlo Sartini, 53 anni, pensionato e invalido civile per problemi dovuti alla sua obesita'. Viveva solo nell'appartamento al primo piano di una palazzina condominiale in via Circonvallazione 23. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri e' presumibile che l'uomo sia stato svegliato dai rumori provocati dal ladro, che vistosi scoperto lo ha affrontato colpendolo piu' volte alla testa con un pesante oggetto. Il corpo del 53enne e' stato rinvenuto infatti nella camera da letto in un lago di sangue, ma dell'arma del delitto nessuna traccia. I carabinieri stanno controllando la zona e i cassonetti della via, ma al momento non e' stata rinvenuto il pesante oggetto con cui il Sartini e' stato ucciso.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech