lunedì 23 gennaio | 14:42
pubblicato il 06/giu/2013 12:00

Ancona, prestiti usurai con tassi a tremila per cento: 2 arresti

Nei guai un pensionato ultrasettantenne di Jesi e suo genero

Ancona, prestiti usurai con tassi a tremila per cento: 2 arresti

Roma, 6 giu. (askanews) - La Guardia di Finanza di Ancona ha scoperto un vasto giro di usura gestito da due insospettabili (un pensionato ultrasettantenne di Jesi e suo genero, operaio di Filottrano, entrambi incensurati) che abitualmente prestavano denaro a piccoli imprenditori e privati in difficoltà economiche di Filottrano, Jesi e paesi limitrofi applicando tassi di interesse dal 100% a oltre il 500%, fino a raggiungere in alcuni casi il 3.000%. Stamattina i finanzieri di Osimo e Jesi hanno arrestato i due, in esecuzione dell'ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari emessa dal gip di Ancona. I Finanzieri hanno individuato una decina di vittime dei due usurai, di cui la metà imprenditori, accertato compiutamente 27 operazioni di prestito a tasso usuraio, sequestrato numerosi titoli di credito consegnati dalle vittime a garanzia dei prestiti e denaro contante per un valore complessivo di 484mila euro (21 assegni per 180.694,81 euro, 45 cambiali per 148.350 euro, una scrittura privata afferente un credito di 147mila euro e banconote per 7.675 euro). I prestiti venivano erogati in contanti, a fronte dei quali veniva preteso a garanzia un titolo di credito (assegno o cambiale), pari al debito complessivo (capitale più interessi). Gli arrestati, inoltre, sfruttando la conoscenza di alcuni impiegati di banca, riuscivano ad attingere informazioni riservate sulla situazione patrimoniale delle parti offese. Così, in una circostanza, dopo aver appreso la reale e precaria solvibilità del debitore, i due hanno seriamente minacciato la vittima per ottenere l'immediata restituzione dei prestiti, tipica condotta estorsiva. Sono ancora al vaglio dei Finanzieri le posizioni di altre persone che avrebbero ricevuto prestiti a tassi usurari dalle persone indagate.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Samsung: incidenti del Galaxy Note 7 causati da batteria
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4