sabato 03 dicembre | 15:31
pubblicato il 05/apr/2012 13:20

Ancona, le sigarette di contrabbando viaggiavano tra i peperoni

Sequestrate 6 tonnellate di "bionde". Gli ortaggi in beneficenza

Ancona, le sigarette di contrabbando viaggiavano tra i peperoni

Ancona (askanews) - Oltre 6 tonnellate di sigarette di contrabbando nascoste in un camion tra cassette di peperoni. Sono state scoperte dalla Guardia di Finanza di Ancona durante un controllo su un autoarticolato proveniente dalla Grecia e diretto, almeno formalmente, in Germania. Una volta sul mercato la merce avrebbe fruttato ai contrabbandieri un guadagno netto di oltre 150mila euro: a fronte di una valore di circa un milione e 300mila euro, infatti, erano stati evasi diritti doganali per almeno un milione e 145mila euro. L'autista del Tir è stato arrestato con l'accusa di contrabbando mentre le 3 tonnellate di ortaggi usati come carico "di copertura" sono state devolute in beneficenza alla Croce Rossa.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari