mercoledì 18 gennaio | 13:55
pubblicato il 11/mar/2014 19:38

Ambiente, sequestrata la centrale elettrica di Vado Ligure

Le emissioni possibili responsabili di oltre 400 morti in 10 anni

Ambiente, sequestrata la centrale elettrica di Vado Ligure

Vado Ligure (askanews) - Un "caso Ilva" anche in Liguria, la centrale elettrica Tirreno Power di Vado Ligure, in provincia di Savona, è stata sequestrata dalla Magistratura perché non avrebbe ottemperato ad alcune prescrizioni previste dall'autorizzazione integrata ambientale. In pratica, per i pm della Procura, che indagano per disastro ambientale ed omicidio colposo, in meno di 10 anni i fumi della centrale avrebbero provocato la morte di oltre 400 persone. Il commento di Santo Grammatico, presidente di Legambiente Liguria."Non possiamo parlare di una vittoria - ha spiegato - quando si arriva a questo punto è uan sconfitta generale per tutti e il vero rilancio del nostro Paese passa anche da una riconversione industriale pulita, verde e green".Il sequestro riguarda solo solo le linee di produzione a carbone che, dunque, sono state temporaneamente chiuse. Restano attivi, in ogni caso, i gruppi a metano, non interessati dal provvedimento giudiziario."Noi a questa chiusura - ha concluso Grammatico - ribadiamo la necessità di riconvertire l'industria pesante che emette in atmosfera composti nocivi, che è un danno per le popolazioni locali, non diciamo certo oggi ma sono anni che quella centrale andava riconvertita a metano anche per salvaguardare i posti di lavoro"."Difenderemo il nostro diritto a fare impresa in modo responsabile", si legge in un comunicato della Tirreno Power, ma c'è timore, ora, tra gli oltre 700 lavoratori della centrale e dell'indotto per le possibili ripercussioni del sequestro. I sindacati hanno chiesto al prefetto di Savona, Gerardina Basilicata, di convocare al più persto un incontro con i rappresentanti dell'azienda e delle istituzioni locali.

Gli articoli più letti
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Maltempo
Protezione civile, ancora allerta per nevicate e forti venti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa