domenica 22 gennaio | 00:56
pubblicato il 05/giu/2014 12:00

Ambiente, ecco il Decalogo contro gli sprechi alimentari

Educazione e formazione in tutte le scuole del Paese

Ambiente, ecco il Decalogo contro gli sprechi alimentari

Roma, 5 giu. (askanews) - In occasione della Giornata Mondiale dell'Ambiente 2014, il ministro dell'Ambiente, Gian Luca Galletti e da Andrea Segré, presidente di Last Minute Market e coordinatore di Pinpas, il piano nazionale di prevenzione agli sprechi alimentari, hanno presentato un decalogo contro gli sprechi alimentari. Secondo Galletti e Segrè, "lo spreco di cibo e tutela dell'ambiente sono un binomio interdipendente: il cibo sprecato brucia letteralmente risorse economiche ed ecologiche, consumando percentuali di Pil, ettari di suolo, metri cubi di acqua, tonnellate equivalenti di anidride carbonica". Il decalogo prevede: 1) educazione e formazione, in particolare in tutte le scuole del Paese; 2) azioni di comunicazione, sensibilizzazione e condivisione: per esempio di banca dati sulle buone pratiche, lancio della "settimana nazionale contro lo spreco alimentare; 3) documentazione e dati: predisposizione, in collaborazione con Istat, di modalità uniformi per l'acquisizione di dati sullo spreco alimentare lungo la filiera; 4) ricerca e interventi normativi: istituzione di un fondo nazionale per la ricerca scientifica nel campo delle perdite e degli sprechi agroalimentari; 5) donazioni e devoluzioni: con la semplificazione e razionalizzazione a livello nazionale del quadro di riferimento normativo; predisposizione di linee guida nazionali di "corretta prassi operativa" per la donazione degli alimenti invenduti da parte delle imprese della filiera agro-alimentare e per la gestione degli stessi da parte delle associazioni caritative. 6) acquisti (Green Public Procurement) con l'introduzione obbligatoria di criteri premianti all'interno dei bandi di gara pubblici relativi ai servizi di catering e ristorazione collettiva per chi attua misure di prevenzione nella formazione degli sprechi alimentari con particolare riguardo alla redistribuzione delle eccedenze alimentari; (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Maltempo
Rigopiano, proseguono ricerche: bilancio 9 in salvo, 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4