domenica 22 gennaio | 07:45
pubblicato il 26/mar/2014 16:08

Ambiente: Coldiretti, 82% comuni a rischio frane. Anche colpa cemento

Ambiente: Coldiretti, 82% comuni a rischio frane. Anche colpa cemento

(ASCA) - Roma, 26 mar 2014 - L'82 per cento dei Comuni italiani ha parte del territorio a rischio frane ed alluvioni anche a causa del consumo di suolo che con la cementificazione ha ridotto la capacita' di ritenzione idrica dei terreni. E' quanto afferma in una nota Coldiretti nel commentare il nuovo rapporto sul consumo di suolo dell'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra). Oggi in Italia 5 milioni di cittadini - sottolinea Coldiretti - vivono o lavorano in aree considerate ad alto rischio idrogeologico e 6.633 comuni hanno parte del territorio ad elevato rischio di frana o alluvione, anche per la mancanza di una adeguata pianificazione territoriale. Su un territorio reso piu' fragile da consumo di suolo si abbattono - continua Coldiretti - i cambiamenti climatici con le precipitazioni sempre piu' intense e frequenti con vere e proprie bombe d'acqua che il terreno non riesce ad assorbire.

Nell'ultimo inverno in cui e' caduto il 62 per cento di pioggia in piu' rispetto alla media e si e' classificato - precisa Coldiretti - al quindicesimo posto tra i piu' piovosi degli ultimi 210 anni. A questa situazione - denuncia l'associazione di categoria - non e' certamente estraneo il fatto che un modello di sviluppo sbagliato ha tagliato del 15 per cento le campagne e fatto perdere negli ultimi venti anni 2,15 milioni di ettari di terra coltivata. Ogni giorno - conclude Coldiretti - viene sottratta terra agricola per un equivalente di circa 400 campi da calcio (288 ettari) che vengono abbandonati o occupati dal cemento che non riesce ad assorbire la violenta caduta dell'acqua. com-stt/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Maltempo
Rigopiano, proseguono ricerche: bilancio 9 in salvo, 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4