sabato 10 dicembre | 12:50
pubblicato il 24/gen/2013 18:42

Ambiente: Clini, ingiusta la multa a scuola per inquinamento acustico

(ASCA) - Roma, 24 gen - ''Nella vicenda della multa inflitta dall'Arpa Veneto al Convitto Foscarini per il rumore provocato dagli studenti ritengo ci sia un equivoco di carattere giuridico''. Lo ha detto il ministro dell'Ambiente, Corrado Clini, in merito alla multa dell'Arpa Veneto all'antico convitto Foscarini di Venezia, dove gli studenti sono stati ritenuti 'colpevoli' di troppi schiamazzi.

Il ministro spiega che ''la lotta all'inquinamento acustico e' una battaglia sacrosanta, in nome della tutela della salute e della buona educazione. Insomma, una battaglia di civilta', ma questa battaglia - aggiunge - non puo' essere combattuta, come e' stato fatto in questo caso, applicando alle istituzioni scolastiche sanzioni che riguardano invece i rumori prodotti da attivita' produttive o industriali''.

com/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina