lunedì 23 gennaio | 03:52
pubblicato il 22/set/2011 10:16

Alunno vivace? Il padre picchia due insegnanti a Castellammare

Voleva chiedere tolleranza alle maestre della scuola elementare

Alunno vivace? Il padre picchia due insegnanti a Castellammare

Tale figlio tale padre. A Castellammare di Stabia, nel napoletano, due docenti sono state aggredite e maltrattate dal padre di un piccolo alunno ritenuto troppo vivace. L'uomo, 33 anni, si è recato nella scuola elementare di via Monaciello per invitare le insegnanti del proprio figlio ad avere atteggiamenti più concilianti rispetto ai comportamenti ribelli del bambino in classe. Ma per farlo non ha esitato a ricorrerre a metodi alquanto violenti nei confronti delle due maestre. Il genitore ha prima schiaffeggiato l'insegnante del figlio e poi ha afferrato per il collo un'altra maestra intervenuta nel vano tentativo di difendere la collega dall'aggressione. Entrambe le docenti sono state medicate presso l'ospedale San Leonardo di Castellammare, mentre l'uomo è stato identificato e denunciato dalla polizia per lesioni e violenza privata.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4