martedì 28 febbraio | 09:44
pubblicato il 21/ott/2014 18:31

Alluvione Genova, anche Baccini e De Andrè in corteo

"Soldi per messa in sicurezza c'erano, chi sbaglia non paga mai"

Alluvione Genova, anche Baccini e De Andrè in corteo

Genova (askanews) - Anche i cantanti genovesi Francesco Baccini e Cristiano De Andrè hanno partecipato alla manifestazione indetta nel capoluogo ligure da cittadini e commercianti per chiedere le dimissioni della giunta regionale e comunale dopo l'ennesima alluvione. "I cittadini - ha dichiarato Baccini - vogliono sapere che fine hanno fatto i loro soldi per la messa in sicurezza del territorio perché in tre anni è successa due volte la stessa cosa. Il problema è che qui non c'è mai nessuno che dice 'è colpa mia' e non c'è mai nessuno che quando sbaglia paga." "Ora basta - ha aggiunto Cristiano De Andrè - la musica deve cambiare. Il nostro plauso - ha concluso - va a chi ha spalato il fango, noi stiamo dalla parte dei commercianti e dei cittadini che hanno subito uno scempio che si poteva evitare".

Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Terremoti
Sisma Centro Italia, Errani: grandissimo rischio spopolamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Barcellona: droni, 5G e telefoni vintage al Mobile World Congress
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech