venerdì 09 dicembre | 13:12
pubblicato il 23/lug/2011 10:34

Alluvione a Gioia Tauro: protesta per mancato arrivo risarcimenti

Gli alluvionati chiedono un incontro con Regione e Provincia

Alluvione a Gioia Tauro: protesta per mancato arrivo risarcimenti

Dal 2 novembre attendono i risarcimenti per l'alluvione che ha devastato Gioia Tauro ma dei fondi promessi nemmeno l'ombra. Per questo cittadini, imprenditori e amministratori locali hanno occupato la rotonda di Gioia Tauro, nella quale si incrociano la statale 18 e la statale 111. I manifestanti protestano contro la Regione Calabria, per il mancato arrivo dei risarcimenti, e contro la Provincia di Reggio Calabria, per il mancato avvio dei lavori lungo il torrente Budello, nonostante parte dei lavori siano già stati appaltati. Gli alluvionati della città del porto, sono pronti a continuare a oltranza la protesta fino a quando Regione e Provincia non daranno risposte concrete.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina