lunedì 05 dicembre | 15:42
pubblicato il 18/mar/2011 20:06

Allerta a Sigonella: si moltiplicano i voli dei jet militari

La base aerea è una delle più attrezzate nel Mediteranneo

Allerta a Sigonella: si moltiplicano i voli dei jet militari

Primi segnali di intensificazione dell'attività nella base aerea di Sigonella, una delle sette che l'Italia metterà a disposizione della comunità internazionale dopo la decisione dell'Onu di imporre la no fly-zone alla Libia. La base Nato sorge a circa 16 chilometri da Catania e ospita più di 5.000 soldati statunitensi e il 41esimo stormo dell'aeronautica militare italiana. Sigonella è la base logistica più attrezzata del Mediterraneo e assicura il sostegno alle operazioni militari americane in Europa, Africa e Medio Oriente, in particolare dando appoggio alle portaerei che navigano nel Mediterrraneo e nel Mar Rosso.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari