venerdì 24 febbraio | 11:44
pubblicato il 08/mag/2014 11:20

Allarme Oms: nelle città peggiora la qualità dell'aria

Solo 12% degli abitanti beneficia di basso livello inquinamento

Allarme Oms: nelle città peggiora la qualità dell'aria

Ginevra, (askanews) - Peggiora la qualità dell'aria nelle grandi città del mondo. Dopo uno studio effettuato su 1.600 centri urbani di 91 Paesi, l'Organizzazione mondiale della Sanità ha lanciato l'allarme per i gravi rischi a carico della popolazione. In base a questo studio, infatti, solo il 12% degli abitanti delle città campione respira un'aria conforme alle norme sanitarie stabilite dall'Oms. Circa la metà della popolazione è invece esposta a inquinamento atmosferico, che è almeno 2,5 volte superiore ai livelli raccomandatiNon solo. L'indagine ha dimostrato che le condizioni peggiori si riscontrano nelle città dei Paesi in via di sviluppo, mentre al contrario la situazione in quelli industrializzati è in miglioramento. I livelli di polveri sottili, il noto Pm 10, ad esempio sono 20 volte superiori alla norma a Rawalpindi, in Pakistan, e 28 volte superiori a Nuova Delhi; nelle stesse città il Pm 2,5, polveri ancora più pericolose perché possono passare dai polmoni alla circolazioen sanguigna, è rispettivamente dieci e quindici volte superiore ai limiti massimi consentiti.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech