venerdì 09 dicembre | 20:45
pubblicato il 29/ago/2013 15:55

Allarme Confindustria Sicilia: mafia torna a puntare sul racket

A Palermo il ricordo di Libero Grassi

Allarme Confindustria Sicilia: mafia torna a puntare sul racket

Palermo, (askanews) - "La preoccupazione di Confindustria è che qualcosa si stia fermando in maniera repentina".L'allarme racket arriva da Palermo dal presidente di Confindustria Sicilia Antonello Montante nel giorno del ricordo di Libero Grassi, l'imprenditore palermitano ucciso nel 1991 per essersi opposto al giogo del pizzo imposto dalla mafia."Notiamo che in tutte le aree della sicilia la mafia sta ripuntando sul settore più redditizio del racket e del pizzo".A dar ragione ai timori di Montante, che ha annunciato a breve un esposto in Procura, sono i numeri. Nel corso dell'ultimo anno, infatti, le estorsioni scoperte nel distretto di Palermo sono state 592, a fronte delle 575 del 2011. Un numero elevato al quale hanno fatto da contraltare una ventina di denunce, segno che il "contagio" dell'insegnamento di Libero Grassi è ancora lontano dal dirsi compiuto. Come ricorda il prefetto Elisabetta Belgiorno."L'imprenditore fu ucciso perchè lasciato solo ma soprattutto perchè ritenuto dalla mafia pericoloso elemento di contagio positivo nei confronti di altri imprenditori contro il pizzo".

Gli articoli più letti
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina