sabato 21 gennaio | 09:53
pubblicato il 06/dic/2014 16:51

All'asta il manoscritto di "Quelqu'un m'a dit" di Carla Bruni

Venduto per 700 euro, fondi in favore di Téléthon

All'asta il manoscritto di "Quelqu'un m'a dit" di Carla Bruni

Parigi (askanews) - Il manoscritto della canzone "Quelqu'un m'a dit" di Carla Bruni è stato venduto all'asta per 700 euro. La pagina su cui la modella e cantante, moglie dell'ex presidente francese Nicolas Sarkozy, ha scritto a mano il suo successo datato 2002, è stata messa all'asta in favore di Téléthon, maratona televisiva benefica organizzata dall'associazione francese contro le miopatie. I soldi ricavati dalla vendita di altre opere di stilisti, pittori e designer contribuiranno alla ricerca sulle malattie genetiche neuromuscolari.

"Carla Bruni ha avuto la gentilezza offrire il manoscritto di 'Quelqu'un m'a dit', che ha interessato molti acquirenti e che alla fine ovviamente è stato comprato" ha commentato Olivier Lange, direttore generale dell'Hotel Drouot, in cui si è svolta la manifestazione. Il manoscritto era stato valutato fra i 1.000 e i 1.200 euro.

Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4