giovedì 08 dicembre | 09:09
pubblicato il 07/feb/2011 15:19

Alitalia/ Procura Roma chiede archiviazione accuse a Berlusconi

Reati ipotizzati erano quelli di aggiotaggio e insider trading

Alitalia/ Procura Roma chiede archiviazione accuse a Berlusconi

Roma, 7 feb. (askanews) - Va archiviato il procedimento a carico di Silvio Berlusconi, rispetto alle sue dichiarazioni, fatte nel 2008, sulla cordata che doveva salvare Alitalia. L'indagine, che era stata trasmessa ai magistrati della Capitale da Lecce, è stata originata da una denuncia presentata da un azionista della compagnia di bandiera, Francesco Toto. Nell'esposto l'imprenditore lamentava una interferenza dell'allora leader dell'opposizione, ai danni degli azionisti, che aveva determinato il ritiro di Air France dalla trattativa di acquisizione dell'Alitalia. Le ipotesi di reato contestate al premier erano quelle di aggiotaggio e insider trading. A chiedere l'archiviazione del fascicolo è stato il procuratore aggiunto Nello Rossi ed il pm Andrea Mosca. (Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Papa
Papa: terrorismo ammala e deforma religione, non c'è Dio di odio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni