venerdì 20 gennaio | 01:05
pubblicato il 07/feb/2011 15:19

Alitalia/ Procura Roma chiede archiviazione accuse a Berlusconi

Reati ipotizzati erano quelli di aggiotaggio e insider trading

Alitalia/ Procura Roma chiede archiviazione accuse a Berlusconi

Roma, 7 feb. (askanews) - Va archiviato il procedimento a carico di Silvio Berlusconi, rispetto alle sue dichiarazioni, fatte nel 2008, sulla cordata che doveva salvare Alitalia. L'indagine, che era stata trasmessa ai magistrati della Capitale da Lecce, è stata originata da una denuncia presentata da un azionista della compagnia di bandiera, Francesco Toto. Nell'esposto l'imprenditore lamentava una interferenza dell'allora leader dell'opposizione, ai danni degli azionisti, che aveva determinato il ritiro di Air France dalla trattativa di acquisizione dell'Alitalia. Le ipotesi di reato contestate al premier erano quelle di aggiotaggio e insider trading. A chiedere l'archiviazione del fascicolo è stato il procuratore aggiunto Nello Rossi ed il pm Andrea Mosca. (Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale