lunedì 05 dicembre | 13:51
pubblicato il 27/set/2011 10:19

Alitalia lascia l'aeroporto, ma da Salerno: faremo da soli

Ma la Camera di Commercio prudente: cerchiamo ancora un accordo

Alitalia lascia l'aeroporto, ma da Salerno: faremo da soli

Il divorzio fra Alitalia e l'aeroporto di Salerno sembra imminente. La tratta Roma-Fiumicino sarà cancellata dal prossimo ottobre, rimarrà solo quella verso Milano Malpensa, almeno fino a novembre. Poi, se non ci saranno sorprese, la compagnia italiana lascerà lo scalo. Ma niente è ancora da escludere secondo Guido Arzano, presidente della Camera di Commercio di Salerno, socio di maggioranza del Consorzio Aeroporto di Salerno.L'aeroporto cerca nuove strade con la promozione di una linea cargo diretta verso paesi europei per il trasporto di prodotti freschi del settore agricolo e zootecnico, ma assicura che il trasporto passeggeri non resterà solo un ricordo.Intanto per tagliare le spese il consiglio della Camera di Commercio di Salerno ha approvato la proposta di trasformare il consorzio di gestione in una società per azioni, con un unico cda. La trasformazione ora dovrà ricevere il via libera dall'assemblea.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari