giovedì 19 gennaio | 14:32
pubblicato il 22/lug/2013 15:10

Alimenti: Confeuro, no all'abolizione etichette carni bovine

Alimenti: Confeuro, no all'abolizione etichette carni bovine

(ASCA) - Roma, 22 lug - ''Come Confeuro intendiamo opporci con tutte le nostre forze alla modifica di quei provvedimenti capaci di valorizzare la qualita' delle produzioni nostrane e di tutelare i diritti dei consumatori; ed e' per questo che, al fianco di altre organizzazioni del settore come Unicarve, che per prime hanno evidenziato i rischi di questi interventi normativi, auspichiamo una presa di posizione fortemente contraria e incisiva del governo italiano''. E' quanto comunica in una nota il presidente nazionale Confeuro Rocco Tiso in merito alla soppressione della normativa vigente sull'etichettatura delle carni bovine.

Per Tiso, ''e' incredibile e incomprensibile che nel mezzo di una fase recessiva senza precedenti si valuti la possibilita' di aumentare ulteriormente la perdita di fiducia dei consumatori verso il mondo agroalimentare. Modifiche di questo genere - continua Tiso - non otterranno altro risultato che insinuare gravi dubbi sulla qualita' delle produzioni, nonche' sulla loro genuinita' e salubrita'.

D'altronde, se non per impedire alle aziende virtuose di farlo, non si capisce il senso di abolire un qualcosa che e' gia' facoltativo e quindi non obbligatorio''.

''La motivazione fino ad ora sostenuta a favore della sua modifica e' quella economica (l'etichettatura facoltativa ha un costo per l'Europa di Euro 320.000,00), ma i suoi vantaggi sono molto piu' significativi e generano un clima di fiducia verso il primario di cui oggi piu' che mai vi e' assoluto bisogno'', ha concluso il presidente Confeuro.

red/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Terremoti
Sisma centro Italia, Ingv: oltre 100 scosse, 4 sopra magnitudo 5
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, molti batteri presenti nel neonato vengono dalla madre
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Allarme Clima, il 2016 è stato l'anno più caldo di sempre
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Cern, LHC: Federico Antinori (Infn) responsabile esperimento Alice
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale