mercoledì 07 dicembre | 14:27
pubblicato il 16/mar/2012 11:27

Alimenti/ Catania: No segnali su incremento prezzi nei mercati

Rilevati solo alcuni scostamenti riconducibili al maltempo

Alimenti/ Catania: No segnali su incremento prezzi nei mercati

Roma, 16 mar. (askanews) - "Al momento non vi sono segnali di preoccupazione" su un indebito incremento dei prezzi al consumo dei prodotti agroalimentari nei mercati all'ingrosso ed anche in quelli rionali, "ma vigileremo attentamente per tutelare non solo i consumatori ma anche gli agricoltori". Lo dice in una nota il ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Mario Catania, commentando una serie di controlli svolti nel settore dai Nuclei antifrodi dei carabinieri. I Nuclei antifrodi dei carabinieri di Roma, Parma e Salerno hanno infatti effettuato verifiche sul regime dei prezzi al consumo. I controlli sui prezzi, spiega il Ministero, sono stati espletati avvalendosi delle rilevazioni effettuate dall'Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare (Ismea) e direttamente dai Nac in alcuni centri agroalimentari all'ingrosso e in vari mercati rionali per verificare la presenza di incrementi dei prezzi al consumo. In questa prima fase di controlli, specie nelle aree del centro-nord del Paese, sono stati rilevati alcuni scostamenti dai 'prezzi consigliati' dal Borsino MiPaaf - Servizio SMS Consumatori, riconducibili agli effetti delle avverse condizioni meteorologiche del mese di febbraio. L'attività di verifica continuerà nei prossimi mesi per scongiurare eventuali ulteriori immotivati rincari che saranno segnalati tempestivamente al MiPAAF e all'Autorità Garante per la sorveglianza dei Prezzi. "Non meno importante è l'azione di vigilanza che viene costantemente svolta dai Nuclei antifrodi dei carabinieri anche a tutela del sistema delle denominazioni DOP/IGP/STG e 'Biologico': i controlli - conclude Catania - evidenziano che il settore richiede sempre un attento monitoraggio, ma anche che l'Italia ha un sistema di controlli incisivo che qualifica ulteriormente il Made in Italy dell'agroalimentare in termini di qualità e sicurezza".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni