martedì 17 gennaio | 18:44
pubblicato il 16/mar/2012 11:27

Alimenti/ Catania: No segnali su incremento prezzi nei mercati

Rilevati solo alcuni scostamenti riconducibili al maltempo

Alimenti/ Catania: No segnali su incremento prezzi nei mercati

Roma, 16 mar. (askanews) - "Al momento non vi sono segnali di preoccupazione" su un indebito incremento dei prezzi al consumo dei prodotti agroalimentari nei mercati all'ingrosso ed anche in quelli rionali, "ma vigileremo attentamente per tutelare non solo i consumatori ma anche gli agricoltori". Lo dice in una nota il ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Mario Catania, commentando una serie di controlli svolti nel settore dai Nuclei antifrodi dei carabinieri. I Nuclei antifrodi dei carabinieri di Roma, Parma e Salerno hanno infatti effettuato verifiche sul regime dei prezzi al consumo. I controlli sui prezzi, spiega il Ministero, sono stati espletati avvalendosi delle rilevazioni effettuate dall'Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare (Ismea) e direttamente dai Nac in alcuni centri agroalimentari all'ingrosso e in vari mercati rionali per verificare la presenza di incrementi dei prezzi al consumo. In questa prima fase di controlli, specie nelle aree del centro-nord del Paese, sono stati rilevati alcuni scostamenti dai 'prezzi consigliati' dal Borsino MiPaaf - Servizio SMS Consumatori, riconducibili agli effetti delle avverse condizioni meteorologiche del mese di febbraio. L'attività di verifica continuerà nei prossimi mesi per scongiurare eventuali ulteriori immotivati rincari che saranno segnalati tempestivamente al MiPAAF e all'Autorità Garante per la sorveglianza dei Prezzi. "Non meno importante è l'azione di vigilanza che viene costantemente svolta dai Nuclei antifrodi dei carabinieri anche a tutela del sistema delle denominazioni DOP/IGP/STG e 'Biologico': i controlli - conclude Catania - evidenziano che il settore richiede sempre un attento monitoraggio, ma anche che l'Italia ha un sistema di controlli incisivo che qualifica ulteriormente il Made in Italy dell'agroalimentare in termini di qualità e sicurezza".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Liguria
Boschi in fiamme sulle alture di Genova, sfollati e strade chiuse
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa