martedì 21 febbraio | 16:17
pubblicato il 09/mag/2013 11:57

Alimentare: maxi operazione antifrode, 4000 kg sequestrati, 65 denunce

Alimentare: maxi operazione antifrode, 4000 kg sequestrati, 65 denunce

(ASCA) - Roma, 9 mag - Fondi europei ottenuti illecitamente, finte mozzarelle di bufala Dop o salumi venduti come calabresi, ma prodotti con carni olandesi. Sono oltre 4000 i kg di prodotti alimentari 'tarocchi' sequestrati, 241 le aziende vagliate e 65 le persone denunciate a seguito della maxi operazione di controlli straordinari sulla tracciabilita' e sulla etichettatura dei prodotti alimentari effettuata dai Nuclei antifrodi carabinieri (Nac) di Roma, Parma e Salerno.

In particolare - spiega una nota - sono state accertate irregolarita' per comunicazioni commerciali ingannevoli segnalate all' Autorita' garante per la concorrenza e per il mercato. Parallelamente sono state smascherate frodi sul sistema dei finanziamenti all'Unione europea e a danno di operatori commerciali per circa 2 milioni di euro.

Finti 'Parmigiano reggiano' e 'Grana padano' sono stati sequestrati nelle provincie di Roma, Bologna, Milano e Firenze dove la maggior parte dei prodotti privi delle autorizzazioni prescritte sono risultati commercializzati sulla linea della Grande distribuzione organizzata: sono state contestate sanzioni amministrative per oltre 15mila euro. Cosi', nella provincia di Salerno, i controlli dei Nac si sono concentrati sulle indicazioni irregolari relative alle produzioni di 'mozzarella di bufala campana Dop'' con segnalazioni al Consorzio di Tutela l'indebito utilizzo in etichetta di nomenclature e comunicazioni ingannevoli. Di particolare rilievo - sottolinea la nota - anche l'operazione in Calabria dove e' stato smascherato un circuito di produzione di salumi falsi 'Dop', in cui i prodotti sono stati confezionati con carni provenienti dall'Olanda invece che dagli allevamenti locali previsti dal disciplinare di produzione. Le indagini dei carabinieri dell'antifronde, inoltre, hanno individuate truffe nei confronti dell'Unione europea per 2 milioni di euro di finanziamenti ottenuti illecitamente con fatturazioni di operazioni inesistenti e/o la fittizia intestazione di terreni agricoli.

com-stt/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia