giovedì 19 gennaio | 22:59
pubblicato il 09/mag/2013 11:57

Alimentare: maxi operazione antifrode, 4000 kg sequestrati, 65 denunce

Alimentare: maxi operazione antifrode, 4000 kg sequestrati, 65 denunce

(ASCA) - Roma, 9 mag - Fondi europei ottenuti illecitamente, finte mozzarelle di bufala Dop o salumi venduti come calabresi, ma prodotti con carni olandesi. Sono oltre 4000 i kg di prodotti alimentari 'tarocchi' sequestrati, 241 le aziende vagliate e 65 le persone denunciate a seguito della maxi operazione di controlli straordinari sulla tracciabilita' e sulla etichettatura dei prodotti alimentari effettuata dai Nuclei antifrodi carabinieri (Nac) di Roma, Parma e Salerno.

In particolare - spiega una nota - sono state accertate irregolarita' per comunicazioni commerciali ingannevoli segnalate all' Autorita' garante per la concorrenza e per il mercato. Parallelamente sono state smascherate frodi sul sistema dei finanziamenti all'Unione europea e a danno di operatori commerciali per circa 2 milioni di euro.

Finti 'Parmigiano reggiano' e 'Grana padano' sono stati sequestrati nelle provincie di Roma, Bologna, Milano e Firenze dove la maggior parte dei prodotti privi delle autorizzazioni prescritte sono risultati commercializzati sulla linea della Grande distribuzione organizzata: sono state contestate sanzioni amministrative per oltre 15mila euro. Cosi', nella provincia di Salerno, i controlli dei Nac si sono concentrati sulle indicazioni irregolari relative alle produzioni di 'mozzarella di bufala campana Dop'' con segnalazioni al Consorzio di Tutela l'indebito utilizzo in etichetta di nomenclature e comunicazioni ingannevoli. Di particolare rilievo - sottolinea la nota - anche l'operazione in Calabria dove e' stato smascherato un circuito di produzione di salumi falsi 'Dop', in cui i prodotti sono stati confezionati con carni provenienti dall'Olanda invece che dagli allevamenti locali previsti dal disciplinare di produzione. Le indagini dei carabinieri dell'antifronde, inoltre, hanno individuate truffe nei confronti dell'Unione europea per 2 milioni di euro di finanziamenti ottenuti illecitamente con fatturazioni di operazioni inesistenti e/o la fittizia intestazione di terreni agricoli.

com-stt/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale