giovedì 23 febbraio | 17:30
pubblicato il 16/dic/2013 12:31

Alimentare: De Girolamo, reagiremo a introduzione 'semaforo rosso' Ue

(ASCA) - Roma, 16 dic - ''L'Italia e' pronta a reagire alla possibile introduzione del cosiddetto 'semaforo rosso' per alcune tipologie di alimenti. Non rimarremo a guardare inerti mentre la tradizione e l'opera di migliaia di lavoratori italiani rischia di essere danneggiata da manovre commerciali che consideriamo ingiustificate e sconsiderate. Se qualche Paese europeo ritiene di poter disporre della solidarieta' e della collaborazione europea a senso unico ha sbagliato i suoi conti. Siamo pronti a discutere con animo sereno come abbiamo sempre fatto, ma non tollereremo imposizioni di alcun genere.''. Lo ha detto il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Nunzia De Girolamo, a Bruxelles per partecipare a una sessione di lavori del Consiglio europeo dei Ministri dell'Agricoltura e della Pesca.

red-gc/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech