sabato 21 gennaio | 17:03
pubblicato il 16/dic/2013 12:31

Alimentare: De Girolamo, reagiremo a introduzione 'semaforo rosso' Ue

(ASCA) - Roma, 16 dic - ''L'Italia e' pronta a reagire alla possibile introduzione del cosiddetto 'semaforo rosso' per alcune tipologie di alimenti. Non rimarremo a guardare inerti mentre la tradizione e l'opera di migliaia di lavoratori italiani rischia di essere danneggiata da manovre commerciali che consideriamo ingiustificate e sconsiderate. Se qualche Paese europeo ritiene di poter disporre della solidarieta' e della collaborazione europea a senso unico ha sbagliato i suoi conti. Siamo pronti a discutere con animo sereno come abbiamo sempre fatto, ma non tollereremo imposizioni di alcun genere.''. Lo ha detto il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Nunzia De Girolamo, a Bruxelles per partecipare a una sessione di lavori del Consiglio europeo dei Ministri dell'Agricoltura e della Pesca.

red-gc/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Maltempo
Rigopiano, proseguono ricerche: bilancio 9 in salvo, 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4