domenica 26 febbraio | 17:58
pubblicato il 25/set/2013 15:56

Alimentare: Cia, vino 'Mafiozo' offende Italia e 'Made in Italy'

Alimentare: Cia, vino 'Mafiozo' offende Italia e 'Made in Italy'

(ASCA) - Roma, 25 set - La vicenda del vino 'Mafiozo' messo in commercio da un'azienda svedese nel Nord Europa con l'esplicito riferimento in etichetta all'Igp Salento e' doppiamente grave: da un lato si sfrutta ancora una volta la fama e la credibilita' conquistati dal vino ''made in Italy'' nel mondo per farsi pubblicita' e vendere di piu'; dall'altro si offende la reputazione del nostro Paese con l'accostamento inaccettabile alla mafia e a personaggi negativi come 'Lucky Luciano'. Lo afferma la Cia-Confederazione italiana agricoltori.

Per questo la Confederazione si associa alle proteste della Regione Puglia che chiede provvedimenti e sanzioni per i responsabili di questa triste operazione di marketing, che associa l'Italia alla criminalita' organizzata e parla di Indicazione geografica protetta per una bottiglia che e' realizzata con uve salentine ma miscelate con lo ''Zinfandel'' californiano.

Casi come questo -osserva la Cia- non soltanto compromettono l'immagine di un comparto d'eccellenza, com'e' quello vitivinicolo, ma danneggiano i nostri produttori che lavorano sotto il segno della qualita', della correttezza e della sicurezza alimentare. Non bisogna dimenticare che la contraffazione sottrae ogni anno piu' di un miliardo all'agroalimentare nazionale, di cui il 20% 'scippato' proprio al mondo del vino. Un settore in costante crescita -ricorda la Cia- con un incremento dell'export superiore al 9% nella prima meta' del 2013 e vendite sui mercati globali che potrebbero toccare per la prima volta i 5 miliardi a fine anno, stabilendo un nuovo record storico. red/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech