sabato 03 dicembre | 11:16
pubblicato il 13/mag/2014 12:00

Alfano: Ue aiuti su immigrati o li faremo andare dove vogliono

"Ridicole e provocatorie le dichiarazioni della Malstroem"

Alfano: Ue aiuti su immigrati o li faremo andare dove vogliono

Roma, 13 mag. (askanews) - Le dichiarazioni della commissaria Ue Cecilia Malmstroem sull'immigrazione sono "tra il provocatorio e il ridicolo" e se l'Europa non accetterà di dare una mano a "presidiare le frontiere" l'Italia lascerà che gli stranieri che chiedono asilo siano liberi di trasferirsi dove vogliono in Europa. Lo ha detto il ministro dell'Interno Angelino Alfano, replicando alla Malmstroem che oggi ha invitato l'Italia a spiegare cosa vuole dall'Europa: "Le dichiarazioni della commissione europea sono al confine tra il provocatorio e il ridicolo. Ci facciano il piacere, la smettano di essere così perché così muore l'Europa nel cuore dei cittadini europee". Alfano ha detto che l'Italia ha più volte spiegato la propria posizione: "Tra poco ho un appuntamento telefonico con la Malstroem e glielo dico al telefono. Questa è l'Europa della burocrazia, che manda e aspetta letterine: noi diciamo chiaramente all'Europa che o presidia le frontiere del mediterraneo assieme a noi o tutti quelli che chiedono asilo li manderemo dove vogliono andare..."

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Sanità
Il 16 dicembre sciopero medici ospedalieri e dirigenti sanitari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari