lunedì 05 dicembre | 15:59
pubblicato il 18/giu/2014 12:00

Alfano: tra 'combattenti' in Siria anche 30 residenti in Italia

Sono circa 2300 i giovani estremisti islamici partiti da paesi Ue

Alfano: tra 'combattenti' in Siria anche 30 residenti in Italia

Roma, 18 giu. (askanews) - "Sono circa 30 i soggetti già residenti nel nostro Paese che si sono recati in Siria, otto dei quali vi hanno trovato la morte". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, al question time alla Camera rispondendo a una interrogazione sul recente vertice dei ministri dell'Interno Ue sul fenomeno dei cittadini europei di religione musulmana che combattono tra le file dei ribelli in Siria. Alfano ha poi aggiunto che "il fenomeno è attentamente seguito" e secondo i calcoli di Europol "sono circa 2.300 i giovani estremisti islamici che dai Paesi dell'Unione europea hanno raggiunto la Siria per unirsi alle diverse formazioni attive in quel conflitto".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari