domenica 22 gennaio | 17:48
pubblicato il 18/giu/2014 12:00

Alfano: tra 'combattenti' in Siria anche 30 residenti in Italia

Sono circa 2300 i giovani estremisti islamici partiti da paesi Ue

Alfano: tra 'combattenti' in Siria anche 30 residenti in Italia

Roma, 18 giu. (askanews) - "Sono circa 30 i soggetti già residenti nel nostro Paese che si sono recati in Siria, otto dei quali vi hanno trovato la morte". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, al question time alla Camera rispondendo a una interrogazione sul recente vertice dei ministri dell'Interno Ue sul fenomeno dei cittadini europei di religione musulmana che combattono tra le file dei ribelli in Siria. Alfano ha poi aggiunto che "il fenomeno è attentamente seguito" e secondo i calcoli di Europol "sono circa 2.300 i giovani estremisti islamici che dai Paesi dell'Unione europea hanno raggiunto la Siria per unirsi alle diverse formazioni attive in quel conflitto".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Maltempo
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine
Papa
Papa: vedremo cosa farà Trump. Mi preoccupa sproporzione economica
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4