sabato 03 dicembre | 01:57
pubblicato il 10/mar/2015 13:19

Alfano su operazione anti camorra: "Lo Stato vince sempre"

Straordinario lavoro carabinieri e magistratura

Alfano su operazione anti camorra: "Lo Stato vince sempre"

Roma, 10 mar. (askanews) - "La grande operazione condotta, oggi, dai Carabinieri dimostra, ancora una volta, che lo Stato, alla fine, vince sempre. Con gli oltre quaranta arresti, infatti, viene inferto un colpo durissimo al sistema del malaffare del clan dei Casalesi, che vive ormai il continuo indebolimento delle sue radici criminali a vantaggio dei tessuti sani della società". Così in una nota il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, commenta l'operazione di oggi contro la fazione Schiavone del clan camorrista dei Casalesi che ha portato all'esecuzione di 40 arresti, tra cui Carmine e Nicola Schiavone, figli di Francesco Schiavone detto "Sandokan".

"Così - conclude il ministro - si restituisce al territorio la forza di competere e ai cittadini il coraggio di reagire. Tutto questo grazie allo straordinario lavoro dei Carabinieri e della magistratura".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari