domenica 26 febbraio | 20:40
pubblicato il 22/apr/2014 13:15

Alfano: pronto un piano speciale per la sicurezza a Roma

"Da spaccio ai cortei dobbiamo ripulirla. Colpa? Ognuno giudichi"

Alfano: pronto un piano speciale per la sicurezza a Roma

Roma, (askanews) - "Ho pronto un piano speciale per Roma contro lo spaccio, la prostituzione minorile, l abusivismo commerciale e un intervento con restrizioni più precise per quel che riguarda l uso del centro storico per le manifestazioni". Lo dice il ministro dell'Interno Angelino Alfano, per il quale "Roma è la vetrina del nostro Paese: dobbiamo ripulirla da spacciatori e delinquenti e la città deve tornare ad essere pulita e non in mano, anche nelle zone centrali, al commercio abusivo e al degrado urbano".Secondo il titolare del Viminale "Se il tema è una protesta contro l austerity o contro la precarietà, ognuno ha diritto di dire la sua. Se però diventa la scusa per mettere a ferro e fuoco la città, allora è ben altra cosa. E noi non possiamo consentire di rovinare una città per i cittadini romani, per il mondo che la guarda, per i turisti che vengono ad ammirarla".Il piano per Roma di Alfano interverrà anche sulla questione più ampia del decoro urbano, come la cosiddetta movida notturna.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech