domenica 04 dicembre | 09:13
pubblicato il 23/gen/2015 10:49

Alfano: no tracce infiltrazioni terroristi tra immigrati

Rischi non smentibili ma vigilanza è altissima

Alfano: no tracce infiltrazioni terroristi tra immigrati

Roma, 23 gen. (askanews) - "Ripeto quello che ho sempre detto e che non è smentibile, e cioè che nessuno può escludere infiltrazioni tra gli immigrati ma che non ci sono tracce, sino a questo momento, di infiltrazioni". Così il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, sui possibili rischi di infiltrazione di terroristi di matrice islamica tra gli immigrati che arrivano nel nostro paese.

"La vigilanza è altissima", ha aggiunto Alfano, intervenuto questa mattina alla "Giornata in memoria della Shoah" presso la scuola dell'amministrazione dell'Interno, a Roma. Su questo fronte, ha concluso Alfano, lavorano i nostri esperti dell'Intelligence e anche le Procure.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari