sabato 03 dicembre | 16:53
pubblicato il 12/gen/2015 13:39

Alfano: Minacce attentato contro Vaticano? A noi non risulta

Fatte verifiche con autorità altri Paesi ma no sottovalutazioni

Alfano: Minacce attentato contro Vaticano? A noi non risulta

Roma, 12 gen. (askanews) - Minacce concrete del terrorismo islamico sul Vaticano. "A noi non risulta". Così il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, ha risposto parlando microfoni di Radio24, alla notizia riportata da alcuni organi di stampa che citano rapporti dell'intelligence americana sulla esistenza di una minaccia terroristica concreta contro il Vaticano.

Alfano ha sottolineato che questa ipotesi è stata verificata anche attraverso "il sistema delle nostre relazioni con le altre autorità sicurezza". "Quello che risultaa purtroppo evidente è che il Vaticano è stato più volte citato da colui che si è autoproclamato Califfo" dello Stato Islamico (Isis).

"Non sottovalutiamo nessun indizio - ha aggiunto Alfano - ma abbianmo fatto ulteriori verifiche".

"Non dobbiamo creare un eccesso di allarme - ha poi proseguito il titolare del Viminale - ma dobbiamo dire con grande chiarezz a che non siamo un Paese a rischio zero". Sulla prevenzione e la sicutrezza "abbiamo messo i nostri migliori uomini dell'intelligence e dell'antiterrorismo a valutare ogni indizio di possibili rischi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari