giovedì 08 dicembre | 00:02
pubblicato il 04/dic/2013 09:06

Alfano: mafia ha tentazioni stragiste, ma lo Stato è più forte

Il ministro dell'Interno da Palermo: solidarietà a magistrati

Alfano: mafia ha tentazioni stragiste, ma lo Stato è più forte

Palermo (askanews) - Da Palermo, dove ha presieduto in Prefettura la riunione del comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica, il ministro dell'Interno Angelino Alfano ha lanciato l'allarme su un possibile ritorno di "tentazioni stragiste" da parte della mafia. "Non possiamo escludere che ci sia intenzione di riprendere strategia stragista".Alfano ha voluto manifestare la vicinanza dello Stato ai magistrati palermitani oggetto di minacce. "Noi siamo qua a dire che ogni attentato possibile, ogni sfida possibile è un attentato e una sfida allo Stato cui lo Stato risponderà con tutta la forza di cui dispone. Lo Stato è più forte di chi lo vuole combattere". Le minacce sono state rivolte ai magistrati che reggono l'accusa della trattativa Stato-mafia, in particolare al pm Nino Di Matteo per cui sono state rafforzate le misure di sicurezza personale.

Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni