martedì 17 gennaio | 10:06
pubblicato il 10/feb/2015 19:48

Alfano: grazie a dl anti-terrorismo combattere all'estero è reato

"Pene severe, e molta attenzione al contrasto sul web"

Alfano: grazie a dl anti-terrorismo combattere all'estero è reato

Roma, 10 feb. (askanews) - "Andare a combattere all'estero è divenuto reato: prima era reato solo reclutare combattenti". Lo ha sottolineato il ministro dell'Interno Angelino Alfano, nella conferenza stampa al termine del Consiglio dei ministri che ha varato il decreto anti-terrorismo.

In estrema sintesi, ha spiegato Alfano, nel decreto "vengono individuati nuovi reati di terrorismo internazionale, con la reclusione da 3 a 6 anni per chi si arruola, non solo per il reclutatore; la reclusione da 3 a 6 anni per chi promuove i foreign fighters; la reclusione da 5 a 10 anni per i 'lupi solitari' cioè coloro che si autoaddestrano per commettere atti terroristici, prevedendo un'aggravante se ci si autoaddestra via web".

Particolare attenzione dunque al contrasto del terrorismo internazionale sul web: "Prevediamo pene severe per chi istiga o per chi fa proselitismo", una "black list" del ministero dell'Interno sui siti sospetti e "l'oscuramento dei siti su disposizione dell'autorità giudiziaria: era molto più complicato farlo prima di questo decreto".

Inoltre, ha proseguito Alfano, "vengono rafforzate le misure di prevenzione" in particolare "applicando nei confronti dei sospettati di terrorismo le stesse regole che si applicano per i sospettati di mafia". Vengono poi "rafforzati il potere di espulsione per i prefetti, il ritiro del passaporto e la sospensione di ogni documento equivalente per chi è sospettato" di volersi unire ai combattenti all'estero. Infine "sono stati rafforzati i poteri delle agenzie di intelligence per la prevenzione di atti di terrorismo internazionale".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Cybercrime
Cybercrime, Giulio e Francesca Occhionero restano in carcere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello