lunedì 20 febbraio | 12:30
pubblicato il 21/ott/2013 18:40

Alfano contestato alla commemorazione delle vittime Lampedusa

Disperazione e polemiche dei profughi: "Assassini"

Alfano contestato alla commemorazione delle vittime Lampedusa

Agrigento, (askanews) - Il ministro dell'Interno Angelino Alfano è stato contestato mentre lasciava il molo di San Leone ad Agrigento dove aveva presenziato alla cerimonia in memoria delle vittime della tragedia di Lampedusa. Decine di cittadini hanno esibito striscioni contro la legge sulla clandestinità e contro l'operazione Mare Nostrum, e intonato slogan come "Legge Bossi-Fini, legge d'assassini".Polemiche contro le istituzioni, ma anche scene di disperazione durante la cerimonia in memoria delle vittime dei naufragi al largo di Lampedusa. Decine di parenti dei migranti morti in mare sono arrivati davanti al palco chi con un fiore, chi con una candela, o con la fotografia dei propri cari.Alcuni hanno intonato dei canti in onore dei defunti, mentre altri hanno esibito cartelli denunciando l'assenza, forzata, dei sopravvissuti. Alla cerimonia, che ha seguito il rito misto, hanno partecipato i ministri Alfano, Cecile Kyenge e Mario Mauro. La tensione ha accompagnato tutta la commemorazione, giudicata da molti una cerimonia "tardiva", dopo che il premier Enrico Letta aveva promesso funerali di Stato per le vittime.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia