giovedì 19 gennaio | 23:03
pubblicato il 22/set/2014 09:34

Alcolisti Anomini: per combattere ora serve anche la "rete"

Congresso di Rimini: più comunicazione contro i pregiudizi

Alcolisti Anomini: per combattere ora serve anche la "rete"

Rimini (askanews) - L'ovazione è per chi ha superato i 40 anni. Ma applausi, abbracci e urla di contentezza anche per chi è in astinenza da 36 anni, 30 o 25 anni; e anche per chi non beve un bicchiere di vino da un anno soltanto. La cerimonia della Conta è il momento cruciale del congresso nazionale degli Alcolisti Anonimi a Rimini a cui hanno partecipato circa mille persone.Alcolisti Anonimi ha deciso di affrontare durante i seminari e le tavole rotonde di Rimini il tema della comunicazione; tema discusso con medici, filosofi, sociologi e giornalisti. E nel corso delle giornate di studio è stata lanciata l'idea di "rete".Valeria Zavan, medico, fiduciaria non alcolista, degli Alcolisti Anonimi: "Spesso la comunicazione riguardo Alcolisti Anonimi è travisata. Quello che non si tiene conto è che in Alcolisti Anonimi esistono molte persone che potrebbero essere tranquillamente tuoi vicini di casa, quindi il tema della comunicazione serve a spiegare alla società civile come in effetti il problema dell'alcolismo possa colpire chiunque e come non ci siano più quei stereotipi e quei cliché di una volta riguardo ciò che è un alcolista.Lucia, alcolista e tossicodipendente, è una testimonianza concreta di quanto possa essere efficace una comunicazione corretta, verso l'esterno e verso se stessi, in tema di alcolismo. "Ho cominciato a comunicare con me stessa solamente quando sono entrata in gruppo - dice - anche perché non vengo da una buona comunicazione familiare e mi sono tenuta sempre tutto dentro. E' stato importante per me capire che non ero l'unica e la sola a soffrire così e ad avere dei problemi interiori. Mi sono aperta agli amici che ho sentito uguali a me".

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale