lunedì 27 febbraio | 06:20
pubblicato il 24/ago/2012 12:02

Alcoa/Cagliari, operai in mare per bloccare arrivo del traghetto

Nuova protesta al porto: subito ripescati,tensione con la polizia

Alcoa/Cagliari, operai in mare per bloccare arrivo del traghetto

Roma, 24 ago. (askanews) - Momenti di tensione stamattina al porto di Cagliari, dove è in corso una manifestazione preannunciata degli operai dell'Alcoa di Portovesme: alcuni di loro ("uno o due persone" secondo la Guardia Costiera) si sono gettati in mare per impedire l'arrivo del traghetto Tirrenia partito ieri sera da Civitavecchia, comunque ancora lontano dalla banchina. Sono stati subito recuperati dalle forze dell'ordine, che da ore presidiano tutta la zona e che attorno all'area degli attracchi hanno creato una 'zona sterile' appunto per evitare blitz dei manifestanti. Al porto stanno ancora manifestando alcune decine di operai. Secondo la Questura di Cagliari la situazione è comunque tranquilla e non ci sono stati tafferugli. Nei giorni scorsi gli operai dell'Alcoa avevano bloccato gli accessi all'aeroporto di Cagliari-Elmas.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech